I PortHali del SÉ®

Clicca sull’immagine per aprire il PDF della locandina

Ogni modulo si compone di tre fasi:

Il campo dell’ascolto

Insegnamenti sul tema dell’incontro, condivisione e supervisione.

Meditazione di Guarigione

Viaggio interiore tra colori e suoni del PORTHALE specifico del modulo.

La Palestra del SÉ®

Esercizio-laboratorio in coppia sulla percezione del colore collegato al PORTHALE del modulo in cui si è percepita una difficoltà emozionale. Nel tempo di adesso sarà possibile realizzare specifici laboratori con il supporto di AcHuarmoniche in eventi programmati appositamente per poter realizzare la consapevolezza delle sensazioni in presenza. In questi incontri sempre sarà condivisa la supervisione dei docenti/educatori al sentire del SÉ.

Materiale didattico:

Tessera per AcHuarmonica®

Libro Onde di Luce

CD Un Cuore dentro il cuore

I Chakras e i PortHali® del SÉ

I Chakras sono le nostre centraline energetiche connesse ai plessi neuro-endocrini ma anche alle nostre vere e false emozioni, ai nostri pregiudizi, alle nostre paure.

Si parla spesso di Chakras chiusi e Chakras aperti senza rendersi conto di cosa realmente significhino queste espressioni.

Rispondo con una domanda:

Terreste chiuse le finestre nonostante una splendida aria primaverile profumata e fresca?

Aprireste le finestre ad un’aria maleodorante appestata di gas tossici?

Avere i Chakras bloccati in apertura è altrettanto inopportuno che averli chiusi.

Sapere quando aprirli e quando chiuderli fa parte del potere dell’Intelletto del Cuore, del Sentire del SÉ.

Sintonizzare i Chakras con i colori dei PORTHALI del SÉ per saperli chiudere e aprire nel modo giusto e nel giusto momento è riprendersi il Potere del Sano Discernimento e del Diritto di Libertà di Scelta!

È sapersi proteggere da energie distruttive, riconoscere quelle positive per aprirsi ed osare, riconoscere i mascheramenti e gli inganni, capire quando fidarsi e affidarsi.  …e tanto altro…

È VIVERE DA PROTAGONISTI LA PROPRIA VITA!!!

Laboratori

Perché, inoltre, introduco al terzo, quarto, quinto incontro del percorso i due laboratori, quello Musicale e quello Aromatico, sempre con esercizi sul sentire secondo un mio metodo personale, prima e dopo l’utilizzo di AcHuarmonica?

Tutta la vita siamo immersi in suoni armonici e disarmonici così come l’aria è impregnata di odori gradevoli e sgradevoli. Quante volte ci soffermiamo ad ascoltare le nostre percezioni, connessioni, reazioni interiori scatenate da musiche e profumi? Poche volte e senza consapevolezza e così, tanta vita scorre sprecata nella sua più bella funzione: quella di fare conoscere a noi stessi l’Essenza di Noi Stessi attraverso esperienze sensoriali.

Nei percorsi della Via del SÉ che ho proposto negli scorsi anni in quella che ho nominato Scuola del Sentire si sono formati professionisti talentuosi esperti in vari settori. Tra loro, per la Musica è rimasta al mio fianco per la ricerca terapeutica del suono Paola Moschini, per la cura con gli oli essenziali e la verifica spettrofotometrica delle Acque a luce bianca Monica Nardon.

In questo corso, l’obiettivo comune, anche se in arti diverse, è lo stesso: AIUTARE L’ALTRO A RITROVARE LA MEMORIA DI SÉ, A RICONNETTERSI AL SUO SÉ.

È per questa ricerca continua e condivisa da lungo tempo che ho chiesto ad entrambe di collaborare con me in questo nuovo percorso sui chakras dei PORTHALI del SÉ.

Paola e il laboratorio musicale

Visual Portfolio, Posts & Image Gallery for WordPress

Paola_1

Paola_2

Paola_3

Paola_4

Nel 3° incontro sarò con voi per un laboratorio musicale. Non è necessario conoscere le note musicali; insieme sarà più facile imparare ad ascoltare con l’orecchio del Cuore. Da quello spazio puro riconosceremo quale musica apre ed espande, quale chiude e costringe, quale tocca in profondità ed emoziona, quale annoia e distoglie. Sperimentando l’ascolto delle percezioni interiori contemporaneamente all’ascolto di suoni esteriori comprenderemo cosa significa “CONSAPEVOLEZZA del SENTIRE SONORO”
Faremo anche una piacevole scoperta: la Musica del nostro nome, la forza del suo accento, la bellezza del suo ritmo. Lasceremo vibrare le vocali nei chakras per lasciarci attraversare dalla sua Armonia, e con stupore sentiremo il cambiamento delle nostre percezioni e della nostra voce quando entreremo in accordo con la vera vibrazione del nostro nome con l’aiuto dell’AcHuarmonica.

Monica e il laboratorio aromatico

Visual Portfolio, Posts & Image Gallery for WordPress

Monica_1

Monica_2

Monica_3

Monica_5

Ci incontreremo al 4° modulo del percorso, il PORTHALE VIOLA: la profondità delle radici. Non è un caso; l’olfatto è il senso che risveglia più degli altri memorie profonde, anche quelle nascoste, dimenticate o rimosse. Spesso uno specifico odore riporta l’incompiuto del passato nel Tempo Presente per riconoscerne la funzione e sciogliere o ricongiungere legami mai approfonditi e lasciati in sospeso.
Ognuno di noi è connesso al profumo del fiore che il suo SÉ rappresenta. Per questo la memoria del SÉ di ciascuno di voi sarà risvegliata attraverso il piacere di un profumo diverso. Lo scopriremo con i colori della scala caldaica abbinati agli oli essenziali e con le vibrazioni dell’AcHuarmonica che rinforza il meridiano del Cuore connesso al Sentire del SÉ.
Aromi inebrianti hanno il potere di attraversare muraglie mentali e vincerne la resistenza senza bisogno di distruggerle, semplicemente aspettando che il piacere della Gioia sciolga col suo calore la fredda rigidità della mente irrigidita nella morsa del pregiudizio o del dolore.
Il Regno Vegetale con le piante, le resine, i fiori crea un ponte fra Terra e Cielo e gli oli essenziali con l’AcHuarmonica  sono la potenza di questa unione.

A chi ci rivolgiamo con questo percorso

  1. A tutti coloro che vogliono essere autentici e vogliono avere relazioni autentiche.
  2. Ai genitori che vogliono capire in profondità i loro figli.
  3. Ai terapeuti che vogliono andare oltre la sofferenza dei loro pazienti ed entrare in contatto con la loro anima attraverso la consapevolezza del sentire del SÈ
  4. Agli educatori, perché acquisiscano strumenti di saggezza per orientare i ragazzi nella confusione.
  5. A chi opera nelle leggi, affinché diventi esperto a scalzare le maschere dell’inganno.
  6. A chi lavora nel regno animale e vegetale per comprendere meglio il linguaggio delle piante e degli animali.
  7. Agli artisti perché ascoltino in profondità la Bellezza del Vero e si mettano a disposizione per creare opere che facilitino la riconnessione al SÉ

E andrei avanti ancora per trasmettervi quanto il Sentire profondo apra i cancelli dell’individualismo alla Gioia della complicità reciprocamente condivisa per la pace e la prosperità sulla Terra e nell’Universo. Con il Valore aggiunto della consapevolezza del Sentire del Cuore del SÉ niente cambia e tutto cambia, ma bisogna scegliere di fare l’esperienza senza pregiudizi, senza paura.

I PORTHALI DEL SÉ SONO PASSAGGI INTERDIMENSIONALI DA SCOPRIRE ATTRAVERSANDOLI INSIEME CONSAPEVOLMENTE

Se sei interessato a partecipare ad un nuovo percorso “I Porthali del SÉ” contattaci per informazioni e iscrizioni

Click here to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Torna su